27/04/2018 - Magic riparte da Dominaria!

dominaria

Dominaria dovrebbe, almeno negli intenti, rappresentare un nuovo punto di partenza (o di ri-partenza) per il formato Standard e per il futuro stesso di Magic, ed è concepita per essere un’espansione stand alone (con al suo interno troviamo un totale di 269 carte); un evento che non rappresentava più la normalità da molto tempo. Ovviamente visti gli intenti del cambio di direzione con questa espansione non dovrebbe stupirvi affatto trovare all’interno delle sue dinamiche molte particolarità e carte che ricordano (o richiamano direttamente) quanto visto all’interno dei venticinque anni di Magic.

Sappiamo però che Magic ad ogni nuova espansione ha sempre introdotto qualcosa di nuovo ed anche Dominaria non si esime da questo compito introducendo, ad esempio, il termine Magie Storiche e generando con esso molte nuove interazioni possibili. Le Carte Leggendarie come anche gli Artefatti sono da considerarsi Magie Storiche ma il nuovo termine si occupa anche alle Saghe; ulteriore novità introdotta in Dominaria. Le Saghe sono degli incantesimi molto particolari e versatili che, con il passare dei turni di gioco (durante la sottofase di acquisizione) accumulano dei Segnalini Sapere e, ad ogni segnalino accumulato, attivano una specifica abilità (sia ben chiarò però che al terzo segnalino vanno poi sacrificate). Oltre questo avremo dei nuovi Planeswalker, Incantesimi, Creature e Stregonerie Leggendarie; avremo però anche numerosi ritorni legati agli Archetipi Tribal ed a varie Abilità (come Anti-Malocchio, Equipaggiare, ecc).

Insomma, sembra proprio che Dominaria sia in grado di far partire con il piede giusto il progetto Three-and-One Model, presentandosi come una mastodontica espansione di supporto, con buone meccaniche atte a ringiovanire anche molti archetipi e iniettare nuova linfa vitale per il formato Standard!

Dominaria

 

Fonte: https://magic.wizards.com/it

EU Cookie Law: Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione ed i serivizi offerti al visitatore. I cookie ed il loro utilizzo sono accettati automaticamente se scegli di continuare a navigare questo sito.