01/05/2018 - Disponibile per Playstation 4 un nuovo sparatutto VR: Killing Floor: Incursion

Killing Floor Incursion

È disponibile da qualche giorno un nuovo sparatutto in prima persona per PlayStation VR: Killing Floor: Incursion.

Tra le varie caratteristiche di questo gioco possiamo annoverare una forte componente narrativa all'interno di un'ambientazione horror estremamente varia; si spazia da strutture altamente tecnologiche e futuristiche alle classiche catacombe passando anche per ambientazioni più rurali.

In Killing Floor: Incursion, il giocatore è un soldato ferito durante un combattimento contro gli Zed (i nemici di questo gioco) e per questo sottoposto a delle cure molto particolari. Sarete catapultati all'interno di una simulazione virtuale che ha il compito di mantenere la vostra psiche in sesto (uno scontro dopo l'altro) mentre i medici si occupano di rimettere in piedi il vostro corpo e curare le vostre ferite.

Il sergente istruttore Emma Rose sarà il vostro unico collegamento con la realtà, il suo compito sarà quello di farvi da guida e da angelo custode mentre attraversate la simulazione incolumi (riducendo le vostre morti e dandovi modo di riprendervi senza rischi). La situazione però sarà resa più complessa da un virus che sta gradualmente compromettendo il simulatore, scagliando conseguentemente contro di voi ogni sorta di nemico. Non vi resterà che farvi valere usando ogni arma a disposizione  (sia essa un'arma da fuoco, da taglio o, addirittura, l'arto smembrato di un vostro nemico!). 

killing floor enemy

 La campagna principale potrà essere affontata sia in solitario che in compagnia di un amico in modalità cooperativa, a questa si aggiunge poi la possibilità di cimentarsi in una sorta di modalità "orda" (il nome di questa modalità è Holdout) virtualmente infinita in cui fronteggiare tonnellate di mostruose creature tra bonus vari, armi ed equipaggiamenti (molti anche sbloccabili facendo punteggi molto alti); tutto questo fino all'inevitabile morte dei giocatori in una corsa al record migliore!

Il gioco è già disponibile in altri formati ma la versione Playstation 4 del titolo è dotata di un livello bonus dalle tinte estremamente psichedeliche in esclusiva temporale (il livello The Crucible). La mappa potrebbe sembrarvi in netto contrasto con lo stile generale del gioco, questo perché essa è nata come arena in cui gli sviluppatori si sfiziavano a testarevarie idee innovative all'interno della modalità Holdout ma, prova dopo prova, i ragazzi di TripWire Games ne hanno intuito le potenzialità ed hanno deciso di inserirla nella versione finale del gioco.

killing floor incursion the crucible

Per cui pronti, siete pronti ad indossare il vostro visore VR, imbracciare i vostri controller Move e scagliarvi contro orde di Zed?

 

Fabrizio Fortuna - JeruS

EU Cookie Law: Questo sito utilizza cookie per migliorare l'esperienza di navigazione ed i serivizi offerti al visitatore. I cookie ed il loro utilizzo sono accettati automaticamente se scegli di continuare a navigare questo sito.